Philip Glass – Quando l’inquietudine si trasforma in arte

Ci sono opere che, nonostante siano datate, riescono ad emozionare, non solo a un livello puramente sonoro. Al contempo, pur essendo prive di qualsiasi riferimento scritto, trasmettono idee, analisi, suggestioni. Questo non sorprende se l’opera in questione è firmata da un istrionico e geniale compositore come Philip Glass. Sabato 22 maggio, al Palazzo dei Congressi …

Un angolo di Tibet nella verde Toscana

Reagire di fronte alle avversità, guardando avanti senza vittimismi. È questo l’atteggiamento positivo e propositivo dei monaci che abitano presso l’Istituto Lama Tzong Khapa − uno dei centri più importanti del Buddhismo Mahayana in Europa − dal quale, con amore, elargiscono semi di pace e insegnamenti per un cammino di crescita interiore. Immerso nei tranquilli …

Intervista a Kossi Komla-Ebri

Nell’estate 2010 ho incontrato all’ospedale di Erba, nel suo laboratorio, il medico-scrittore Kossi Komla-Ebri. Più che un’intervista è stata un lungo, interessante incontro/dialogo relativo alla situazione socio-culturale italiana. Tanti i temi affrontati. L’intervista è stata pubblicata sull’ultimo numero del trimestrale Afriche, ma non è la versione integrale: è stata tagliata soprattutto per motivi di spazio. Dato …

Musicofilia

Sono davvero rari i casi di persone che non apprezzano suoni o melodie. I più, ascoltando intrecci di note, armonie e ritmi, percepiscono differenti, soggettive emozioni, poiché la musica ha l’incredibile capacità di influenzare la parte più profonda del Sé. Partendo da questi assunti e collegandosi al concetto di “biofilia”, definito da Edward O. Wilson …

Un libro sull’efficacia della musicoterapia

Il Research Council of Norway, tra il 2004 e il 2008, ha finanziato un importante progetto internazionale al fine di esaminare l’applicazione della musicoterapia all’interno di gruppi e comunità. La ricerca si è sviluppata analizzando alcuni casi-studio in quattro differenti contesti nazionali: Norvegia, Israele, Sudafrica e Regno Unito. Considerazioni e dati finali sono stati elaborati …

Un ricordo dell’ecologista kenyana Wangari Maathai

L’annuncio della sua morte dato dal portavoce del Green Belt Movement è giunto come un macigno, che pesa sulle coscienze di tutti gli ambientalisti. Wangari Maathai, che stava portando avanti un’altra battaglia, non ecologista, ma contro il cancro, si è spenta all’età di 71 anni. Lascia un’enorme eredità, non quantificabile, poiché si tratta di progetti …

Trilok Gurtu – Massical

Ci sono album che si comprendono subito, perché di facile presa o perché privi di particolari elaborazioni musicali. Altri, invece, si metabolizzano lentamente, ascolto dopo ascolto, poiché intrisi di sottili atmosfere sonore, che abbracciano vari stili e differenti culture. Massical, nuovo progetto firmato dall’eclettico Trilok Gurtu, a nostro avviso appartiene a questa seconda categoria. Bisogna …