Dicembre e la meditazione con i fiori dell’ylang-ylang

Dicembre ha aperto le sue porte. Essendo un mese “freddo“, possiamo lasciarci avvolgere dalla fragranza dell’ylang-ylang, che è un fiore “caldo“, al fine di abbracciare la visione Non-Duale. Come scrivo nel mio Libro dedicato alle Meditazioni con i fiori, l’ylang-ylang stimola serenità ed euforia. IL SUO PROFUMO VOLUTTUOSO, CON SENTORI D’ORIENTE, RIESCE A RISVEGLIARE LA FEMMINILITÀ, POTENZIANDO …

La gentilezza fa bene a noi e alla società nel suo insieme

Il 13 novembre si celebra la Giornata della Gentilezza. In tempi difficili come questi, dove emergono con più facilità sentimenti dannosi come rabbia e odio, celebrare una simile giornata ci dovrebbe far riflettere proprio sul potere della Gentilezza. Perché essere Gentili fa bene a noi stessi e alla società? Quando risvegliamo il sentimento della gentilezza e …

Novembre, tempo di equilibrio

Siamo entrati nel cuore della stagione autunnale. Finalmente, dopo giornate calde, seguite da piogge torrenziali e, in alcuni centri, purtroppo, alluvionali, le temperature si sono leggermente abbassate, ritornando, almeno in parte, nella media del periodo. Il clima sta cambiando… è cambiato. Ne siamo consapevoli. IN UN MONDO CHE APPARE CAOTICO OCCORRE NUTRIRE IL NOSTRO EQUILIBRIO INTERIORE. …

La Meditazione sulla contemplazione dello scheletro e il potere delle ossa

Praticare la meditazione significa abbracciare l’idea che tutto sia pura impermanenza e significa vivere la vita lasciandola scorrere così com’è, senza cedere alla bramosia, al possesso, al desiderio, all’attaccamento. Una delle pratiche più efficaci e potenti che ci fanno comprendere in profondità l’eterno fluire dell’esistenza è la meditazione sullo scheletro. Secondo il buddhismo e in …

Mindfulness, Risveglio, Consapevolezza, Real Life

Perché meditare? Perché dedicarsi alla Mindfulness? Sono pratiche che davvero ci aiutano ad affrontare le sfide e le crisi contemporanee? Sono alcuni dei dubbi sollevati da chi non conosce queste discipline (o non si è mai approcciato seriamente ad esse). È naturale che emergano scetticismo o anche pregiudizi tra i neofiti e tra quanti non …

mindfulness immaginale

Uscire dalla gabbia dell’io applicando la Mindfulness Immaginale

La pratica della Mindfulness Immaginale aiuta certamente a essere più sereni e calmi, aiuta a superare le paure, a sciogliere gli attaccamenti, che sono la fonte più ingombrante delle nostre limitazioni. Favorisce benessere e maggiore armonia psico-fisica, poiché spinge a uscire dalla costrizione vincolante quale è la personalità, la gabbia dell’io. Distaccarsi da essa attraverso …

Mindfulness Immaginale, abbracciare il sacro

Per meditare e per seguire quindi il cammino della Mindfulness Immaginale ci sono alcuni criteri di cui tener conto. Si tratta di requisiti e al contempo sono anche gli ottenimenti di una pratica meditativa costante e sincera. Vediamone di seguito alcuni. Primo requisito/ottenimento della meditazione: depersonalizzazione – disidentificazione. Pensiamo che le idee siano nostre, secondo un’accezione …

Mindfulness Immaginale, rimedio anti-stress

Sul nuovo numero della rivista “Elisir di Salute” (luglio-agosto 2017) trovate un articolo di Silvia dedicato interamente alla Mindfulness Immaginale. La rivista è disponibile o prenotabile nelle edicole. Ecco un breve estratto dell’Articolo:   Personalmente, mi sono avvicinata alla Meditazione durante un viaggio nell’India del Nord; in seguito ho avuto modo di approfondire la pratica …

un libro per sempre Mindfulness Immaginale

Mindfulness Immaginale e la capacità di darsi – Intervista a Selene Calloni Williams

Praticare la Mindfulness Immaginale significa cercare di essere consapevoli, significa sentire/ascoltare con attenzione cosciente. La meditazione è attenzione. Per fare chiarezza sul concetto e sulla pratica della Mindfulness abbiamo intervistato Selene Calloni Williams, documentarista e scrittrice, ideatrice di Imaginal Academy/Nonterapia