Storia e Archeologia

Grazie all’intenso periodo universitario e ad alcuni Docenti (come la compianta Enrica Collotti Pischel) mi sono appassionata alla Storia.

Sono passati parecchi anni dalla laurea ma l’interesse per questa materia non è mutata, come dimostrano due libri che ho scritto, ovvero Nyerere, il maestro e Il movimento della Consapevolezza Nera in Sudafrica. Dalle origini al lascito di Stephen Biko

Anche attraverso alcuni articoli riesco a portare avanti questa mia passione. Conoscere la Storia è fondamentale per comprendere il presente, anche se sappiamo che la Storia talvolta viene riportata in modo soggettivo, a volte è manipolata per rispondere a interessi e logiche del presente, a volte viene compresa in modo errato.

La Storia rimane una scienza sociale importante perché ci permette di non commettere gli stessi errori del passato (anche se l’umanità è bravissima a non apprendere alcune lezioni del passato).

Come ho scritto nell’Introduzione  al mio libro Il movimento della Consapevolezza Nera in Sudafrica. Dalle origini al lascito di Stephen Biko:

Riprendere storie in apparenza lontane dalla nostra piccola realtà può essere illuminante: per capire meglio il presente; per capire come la storia si ripeta in un altro luogo, in un altro tempo, sotto forma di altre circostanze; per capire come la verità venga spesso deformata e falsificata…”

Non potevo non inserire in questo spazio web una sezione dedicata alla Storia e all’Archeologia (da piccola volevo diventare una Indiana Jones al femminile)

Visualizza cliccando qui  gli articoli presenti in questa sezione

storia