VersOriente

La vostra natura è la calma. Avete indossato una maschera di irrequietezza, ossia l’inquietudine della vostra coscienza, che trae origine dagli stimoli dei sentimenti. Voi non siete la maschera, siete il puro e calmo Spirito“.
Paramahansa Yogananda – Il Divino Romanzo – Astrolabio Ed.

Il cambiamento nella società è di secondaria importanza; esso avverrà naturalmente, quando voi, come esseri umani, produrrete questo cambiamento in voi stessi“.
Jiddu Krishnamurti – Al di là della violenza  – Ubaldini Ed.

Lo sguardo Verso Oriente conduce verso una dimensione dove esiste unità tra corpo-mente-anima, dove la ricerca della felicità parte da un viaggio interiore nel proprio Sé attraverso varie pratiche (come la meditazione e lo yoga). Chi si avvicina in modo umile  e curioso all’Oriente – alle sue filosofie, alla sua storia, alla sua spiritualità – ha nuove percezioni, nuovi mondi si spalancano e la visione della realtà muta: il materialismo e l’edonismo occidentale assumono contorni sfumati, per poi annullarsi in un oceano di vacuità. Rimangono il Sé, la consapevolezza che Tutto è Uno e che tutto é Impermanente…

Oriente è dove sorge il Sole. Famosa è la frase “La luce viene dall’Oriente”, che può avere tante interpretazioni:

può riferirsi al punto cardinale dove nasce il sole, quindi si riferisce al levante e a est;

può riferirsi al fascino e all’esotismo esercitato dalle civiltà orientali e dai Paesi asiatici sul mondo occidentale;

Ma può anche alludere a qualcosa di molto più profondo e trascendentale… Non a caso la frase compare già in epoca medievale, in particolare nella sentenza ex oriente lux, ex occidente lex, che attribuisce all’Oriente la sapienza, mentre all’occidente la fonte del diritto.

Quindi per ricercare la sapienza, la saggezza…lo sguardo deve volgere a est, a Oriente

In questa Sezione chiamata VersOriente trovate articoli e contributi legati a varie tematiche:

Yoga
 India
 e tutto ciò che é legato all’essenza dell’Oriente…

Visualizza qui gli articoli presenti in questa sezione

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *