Storia e Archeologia

Grazie all’Università e ad alcuni Docenti bravi ed esperti nella loro materia (come la compianta Enrica Collotti Pischel) mi sono appassionata di Storia.

Sono passati parecchi anni dalla laurea ma la passione per la Storia non è mutata, come dimostrano due libri che ho scritto, ovvero Nyerere, il maestro e Il movimento della Consapevolezza Nera in Sudafrica. Dalle origini al lascito di Stephen Biko

Anche attraverso alcuni articoli riesco a portare avanti questa mia passione. Conoscere la Storia è fondamentale per comprendere il presente, anche se sappiamo che la Storia talvolta viene riportata in modo soggettivo, a volte è manipolata per rispondere a interessi e logiche del presente, a volte viene compresa in modo errato.

La Storia rimane una scienza sociale importante perché ci permette di non commettere gli stessi errori del passato (anche se l’umanità è bravissima a non apprendere alcune lezioni del passato).

Come ho scritto nell’Introduzione  al mio libro Il movimento della Consapevolezza Nera in Sudafrica. Dalle origini al lascito di Stephen Biko:

Riprendere storie in apparenza lontane dalla nostra piccola realtà può essere illuminante: per capire meglio il presente; per capire come la storia si ripeta in un altro luogo, in un altro tempo, sotto forma di altre circostanze; per capire come la verità venga spesso deformata e falsificata…”

Non potevo non inserire in questo spazio web una sezione dedicata alla Storia e all’Archeologia (da piccola volevo diventare una Indiana Jones al femminile)

Visualizza cliccando qui  gli articoli presenti in questa sezione

storia

 

 


Esce il seguito dell’Autobiografia di Nelson Mandela

Domani 19 ottobre uscirà il seguito dell’Autobiografia di Nelson Mandela. Dopo Long Walk to Freedom (tradotto e pubblicato in italiano da Feltrinelli col titolo Lungo cammino verso la libertà) potremo leggere “Dare Not Linger: The Presidential Years” un libro postumo di Nelson Mandela, redatto e ultimato poi da Mandla Langa.

Continua a leggere – Continue reading

Syusy Blady, sulle tracce dei misteri della storia

intervista di Syusy Blady a Zecharia Sitchin

Maurizia Giusti, in arte Syusy Blady, è una donna poliedrica. Tutti la ricordiamo grazie a trasmissioni di successo quali “Turisti per caso” (con Patrizio Roversi) o il più recente “In viaggio con la zia” (con Livio Beshir e il simpatico e preparatissimo critico d’arte Costantino D’Orazio). Syusy Blady…

Continua a leggere – Continue reading

Dal Buddhismo Theravāda alla Mindfulness Immaginale

Sul numero di marzo di Missioni Consolata tra i tanti articoli trovate anche il mio scritto intitolato “Dal Buddhismo Theravāda Alla Mindfulness Immaginale” in cui parlo, come suggerisce il titolo, di Buddhismo, della tradizione dei monaci della foresta e di Mindfulness con numerosi riferimenti al libro edito da…

Continua a leggere – Continue reading

Il retaggio della Mesopotamia

La Mesopotamia é una regione che da sempre affascina, per l’importanza storico-archeologica che la contraddistingue. Nonostante la forte instabilità che ha colpito l’area negli ultimi due secoli e le guerre che la stanno deturpando, questa zona continua a sorprendere. L’antica Terra fra i due fiumi   L’antica Mesopotamia è…

Continua a leggere – Continue reading

Il calice e la spada. Verso un mondo privo di violenza e gerarchie?

Il libro di Riane Eisler, Il Calice e la Spada (Forum editrice, 2016) composto da circa 400 pagine, l’ho letto d’un fiato. Già prima di aprirlo sapevo che poteva trasmettermi tanto, ma non immaginavo che quel “tanto” si sarebbe rivelato pieno di nozioni e analisi legate non soltanto…

Continua a leggere – Continue reading

Nepal fra terra e cielo

Gli appassionati di trekking sono stati tra i primi ad aiutare – in loco o a distanza tramite raccolte fondi – la popolazione nepalese colpita dai sismi del 2015. Ben due volte l’anno scorso, nel giro di nemmeno un mese, il Nepal ha subìto due forti scosse di…

Continua a leggere – Continue reading

Ricordando Nelson “Madiba” Mandela

Oggi Nelson Mandela avrebbe compiuto 98 anni. Per ricordarlo ripropongo qui due articoli che avevo scritto anni fa: l’uno tratteggia la figura storica di Mandela, l’altro lo ricorda attraverso le sue fiabe africane preferite. Amandla… *** Il 10 maggio 1994, si concludeva ufficialmente “il lungo cammino verso la…

Continua a leggere – Continue reading