Africa

“Un giorno la storia dirà la sua…
L’Africa scriverà la propria storia”
Patrice Lumumba

“The great powers of the world may have done wonders in giving the world an industrial and military look, but the great gift still has to come from Africa – giving the world a more human face”
Steve Biko

Protagonista di questa sezione è ovviamente l’Africa, un continente variegato, pieno di colori, popoli e culture. È l’Africa la culla dell’umanità, il luogo dove il genere umano ha mosso i suoi primi passi, è la casa natale di noi tutti, come dimostrano le recenti scoperte della genetica, della biologia e della paleontologia: studi che confutano pienamente l’idea secondo cui esistono le razze. Come si legge nel Manifesto degli scienzati anti-razzisti: “Le razze umane non esistono. L’esistenza delle razze umane è un’astrazione derivante da una cattiva interpretazione di piccole differenze fisiche fra persone, percepite dai nostri sensi, erroneamente associate a differenze “psicologiche” e interpretate sulla base di pregiudizi secolari. Queste astratte suddivisioni, basate sull’idea che gli umani formino gruppi biologicamente ed ereditariamente ben distinti, sono pure invenzioni da sempre utilizzate per classificare arbitrariamente uomini e donne in “migliori” e “peggiori” e quindi discriminare questi ultimi (sempre i più deboli), dopo averli additati come la chiave di tutti i mali nei momenti di crisi” (si veda in proposito l’articolo di Pietro Greco).

In questa sezione approfondiamo le Culture di questo immenso continente – la sua musica, le sue tradizioni, la sua creatività di ieri e di oggi – e il mosaico paesaggistico che caratterizza la Natura africana.

21 marzo 1960 – ricordando il massacro di Sharpeville

Il massacro di Sharpeville, avvenne il 21 marzo 1960. In quella data, i dirigenti del PAC, organizzazione politica sorta nel 1959 da una scissione interna all’ANC, decisero di intraprendere una campagna di protesta, non-violenta, contro le pass law. Tale scelta scaturiva dalla convinzione che “le masse fossero già pronte per …

Tunisia, tra oasi nel deserto, laghi salati e musei a cielo aperto

Respirare profumi di spezie orientali, immergersi nei meandri di intricate medine, ammirare i variopinti colori di souk, osservare un cielo stellato dormendo tra palme e sabbia sahariana. Questo e altro ancora è possibile viverlo non allontanandosi poi molto dalla nostra penisola. A sole due ore (circa) di volo, partendo dai …

Esce il seguito dell’Autobiografia di Nelson Mandela

Domani 19 ottobre uscirà il seguito dell’Autobiografia di Nelson Mandela. Dopo Long Walk to Freedom (tradotto e pubblicato in italiano da Feltrinelli col titolo Lungo cammino verso la libertà) potremo leggere “Dare Not Linger: The Presidential Years” un libro postumo di Nelson Mandela, redatto e ultimato poi da Mandla Langa.

Ricordando Nelson “Madiba” Mandela

Oggi Nelson Mandela avrebbe compiuto 98 anni. Per ricordarlo ripropongo qui due articoli che avevo scritto anni fa: l’uno tratteggia la figura storica di Mandela, l’altro lo ricorda attraverso le sue fiabe africane preferite. Amandla… *** Il 10 maggio 1994, si concludeva ufficialmente “il lungo cammino verso la libertà” di …

Storie di medici volontari in Africa

Oggi, in Città del Vaticano, Papa Francesco ha ricevuto alcuni rappresentanti e volontari dell’organizzazione Medici con l’Africa – Cuamm. “Vi ringrazio per quanto state facendo in favore del diritto umano fondamentale della salute per tutti” – ha affermato il Santo Padre nel corso dell’udienza speciale. “La salute, infatti, non è un bene …

Sudafrica, viaggio nella storia

La rivista Missioni Consolata rimane un magazine fuori dagli schemi “convenzionali”: è legata a una certa tradizione missionaria attenta al sociale, vicina ai più deboli, ai “dannati del mondo” come direbbe Frantz Fanon; e gli articoli e reportage proposti hanno uno sguardo ampio, che abbraccia simbolicamente e letteralmente ogni popolo, …

Desmond Tutu – Il mio Dio sovversivo

Chi ha seguito e ha a cuore le vicende sudafricane conosce molto bene Desmond Tutu. È stato colui che ha coniato l’idea di Rainbow Nation per descrivere, in sintesi, le caratteristiche del nuovo Sudafrica post-apartheid, basato sull’unione delle differenti comunità sudafricane. L’Arcivescovo emerito di Cape Town, caro amico di Nelson …