Gioia e consapevolezza con lo Yoga Sciamanico

Vivere in uno spazio dove si è al centro degli opposti. Vivere nel “qui e ora” con gioia. È questo il cammino dello Yoga Sciamanico. Un cammino che conduce a un amore infinito, in sintonia con i cicli dell’universo. Conoscere e praticare lo Yoga Sciamanico significa annullare le paure e significa anche assorbire la forza della Grande Madre: solo così sarà possibile riavvicinarsi all’amore totale che permea l’universo.

Selene Calloni Williams è da oltre 30 anni che pratica, insegna e diffonde lo Yoga sciamanico in tutto il mondo. Mai come nell’epoca attuale, questo tipo di yoga si rivela necessario per avviare un cambio di paradigma capace di diffondere consapevolezza là dove permangono paura e irresponsabilità.

Lo Yoga Sciamanico è capace di sanare disagi e risvegliare le energie interiori. È infatti lo Yoga della Potenza, di matrice tantrica. Uno yoga che stimola la creatività e le capacità ancora nascoste, per il tramite del risveglio dell’energia kundalini.

«Guarire è ben di più che risanare: significa ristabilire l’armonia tra la coscienza individuale e la volontà universale, così da ripetere ogni volta l’esperienza della totale perfezione di ogni cosa, di ogni evento», afferma Selene Calloni Williams.

Lo yoga sciamanico si distingue fondamentalmente per due elementi: il primo è la capacità di entrare in contatto con l’invisibile, “riconquistando lo stato primordiale di non dualità, che è tipica meta del cammino dello yogin”, afferma Selene.

Il secondo elemento è l’arte dello story telling, ovvero la capacità di riportare attraverso la narrazione, quanto afferrato nei mondi invisibili, per trasformare la materia, al fine di realizzare quello che viene raccontato.

Ancora oggi diffuso in alcune zone dell’Asia centrale e settentrionale, lo Yoga Sciamanico è una pratica antichissima e potente. Chi ne segue gli insegnamenti è capace di affrontare le proprie paure e di trasformarle in alleati.

Se ti trovi dinanzi ad una tua paura non voltarle le spalle, ma, respirando, rilassandoti, abbandonando ogni protezione, lasciati possedere da ciò che temi e vedrai che la tua paura, non solo ti attraverserà lasciandoti indenne, ma, passando dai regni dell’oscurità a quelli della luce, si trasforma in una forza alleata, in un potere nuovo e positivo che non sapevi di possedere”, spiega Selene Calloni Williams.

Per comprendere a fondo lo Yoga Sciamanico e per praticarlo è necessario un’iniziazione. Essere iniziati da un vero maestro alla pratica permette di addentrarsi in questa forma ancestrale di yoga. L’esperienza sciamanica è un viaggio nei centri energetici (chakra) e nella dimensione più profonda dell’anima. L’anima comunica tramite il corpo e le energie.

Selene Calloni Williams è stata lei stessa iniziata in Sri Lanka allo Yoga Sciamanico da Michael Williams, maestro Tamil – depositario di antiche e imperiture conoscenze. Si tratta di saperi ancestrali molto simili a ciò che stanno appurando le moderne teorie della fisica quantistica.

Come spiega Selene Calloni Williams:

Lo sciamano ha fatto esperienza dell’esistenza di un principio di intelligenza presente in ogni atomo della materia ed ha fondato la propria attività di uomo medicina sul proprio potere di dialogare con il corpo negli stati ampliati di coscienza”.

I rituali e le pratiche dello Yoga Sciamancio, come il rituale della rinascita mistica e la danza sciamanica, aiutano le persone a riconnettersi alla Madre Terra, permettendo di sviluppare un rapporto più sano con la natura, ispirato all’ecologia profonda.

Conoscere e praticare lo Yoga Sciamanico è un viaggio nei meandri dell’anima ed è un cammino che tocca la dimensione emotiva, “curandola” come un balsamo benefico.

 

Visita il sito ufficiale di Selene Calloni Williams:

selenecalloniwilliams.com

 

Per approfondire si veda il libro “Yoga Sciamanico
di Selene Calloni Williams (Edizioni Mediterranee, 2020).

Guarda il video Lo Yoga Sciamanico, dal monte Koya in Giappone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *