LE PAROLE DI GURU GORAKHNATH

I Segreti di Guru Gorakhnath in versi recitati da Shri Hairakhan Babaji a Shri Sardar Kamalo, chiamato anche Shri Shastriji Vishnu Datt Misra

 

La figura di Gorakhnath (o Gorakshnath) è ancora avvolta dal mistero. Ritenuto un’incarnazione di Shiva, Gorakhnath, secondo alcuni documenti storici, pare essere vissuto nel dodicesimo secolo. In realtà, sembrerebbe che fosse già noto ai Siddha Buddhisti intorno al decimo secolo. Nonostante la mancanza di dati storici ufficiali, i suoi insegnamenti hanno attraversato il tempo della storia, epoche e generazioni, giungendo a noi col nome di Natha Sampradaya, cioè Tradizione Natha. Gorakhnath è stato discepolo di Matsyendranatha, grande yogi maestro di conoscenze magico-sciamaniche.

Babaji

J. Amba Edizioni ha realizzato un prezioso volume dal titolo Gorakhvani. Le parole di Guru Gorakhnath, che racchiude versi recitati da Shri Hairakhan Babaji a Shri Sardar Kamalo. Come scrive nella bella introduzione Gora Devi, discepola di Babji e di Shri Shastriji (erudito, studioso di Sanscrito e testi antichi, nonché rinomato medico ayurvedico):

«Gorakhnath fu un grande yogi venuto dal Nepal, considerato, come Babaji, un’incarnazione del Signore Shiva. Era famoso sia come Guru che come medico ayurvedico. Scrisse molti trattati in Hindi e in Sanscrito sulle pratiche di meditazione, l’Hatha Yoga e la filosofia Tantrica. Egli insegnò soprattutto l’ascesi, quell’aspetto dello Yoga rivolto alla rinuncia e al distacco dal mondo, basato sulle pratiche di concentrazione interiore. Fondò e organizzò in India e in Nepal la setta dei Nath, yogi che seguono precise pratiche e regole di disciplina».

Shri Shastriji Vishnu Datt Misra

Il pensiero, gli insegnamenti e “la presenza” di Gorakhnath sono stati riportati e tradotti in questo libro (disponibile sia in forma cartacea, sia in e-book), che racchiude in fondo le origini delle conoscenze non solo shivaiste.
Le parole di Guru Gorakhnath rappresentano le più alte istruzioni yogiche provenienti da Shiva e dai suoi discepoli/incarnazioni.
Gorakhnath è infatti considerato un’incarnazione di Shiva, ed è uno dei nove Nath, ovvero quei Maestri Immortali che, come Babaji, possono sempre prendere un corpo fisico in una forma o nell’altra.

Seguendo gli insegnamenti custoditi in Gorakhvani si ottiene la liberazione. Gorakhvani è anche un diario, dove sono annotati quei luoghi dell’Asia intrisi di profonda spiritualità, come Hairakhan, «dove è iniziata l’intera infinita creazione di Brahma».

GORAKHVANI. LE PAROLE DI GURU GORAKHNATH

I Segreti di Guru Gorakhnath in versi recitati da Shri Hairakhan Babaji a Shri Sardar Kamalo (Shri Shastriji Vishnu Datt Misra) trascritti in antico Hindi da Shri Shastriji

traslitterazione e traduzione dall’Hindi in Italiano di Gora Devi

 

J. Amba Edizioni produce Componenti Multimediali per Illuminazione, costruisce “amici” per i giorni bui. Un amico può essere un libro o una musica che ti ricorda chi sei, la verità che nascondi in te stesso, nutrendoti con la fiducia nel piano cosmico di salvezza. J. Amba è canale di Babaji per coloro che vogliono immunità dall’illusione con le armi di Verità, Semplicità, Amore, di Conoscenza, Preghiera e Mantra, dell’azione dedicata a Dio: Karma Yoga.J. Amba è situata nel Sud Italia, in Puglia, vicino il bellissimo Ashram Bhole Baba di Cisternino.

 

 

I commenti sono chiusi.